sabato 19 gennaio 2008

Condividere la connessione a internet con Ubuntu

Da tempo uso sul desktop Ubuntu 7.10 e per collegarmi a internet uso una connessione wireless verso il mio access point. Di recente sono entrato in possesso di un portatile, un IBM Thinkpad per la precisione, dotato di Windows XP e sprovvisto di connessione wifi. Volevo quindi provare a condividere la connessione a internet del pc fisso via ethernet al mio portatile.
E' molto semplice realizzare quanto sopra ma ecco nel dettaglio cosa fare.

Su Ubuntu bisogna andare su Sistema->Amministrazione->Rete, selezionare la connessione via cavo, disabilitare il roaming e impostare un ip statico lasciando vuoto l'indirizzo del gateway e mettendo come maschera di rete il default proposto.
Dopo bisogna aprire la finestra di un terminale e riavviare la rete con il comando
sudo /etc/init.d/networking restart

Su windows bisogna andare su Risorse di Rete, aprire le proprietà della connessione alla rete locale selezionare "Protocollo Internet TCP/IP" e cliccare su proprietà. Bisogna definire un secondo ip statico e mettere come indirizzo di gateway l'ip statico scelto per ubuntu e come dns quelli del vostro provider. Al termine cliccare su ok. Ora da windows dovreste poter pingare ubuntu e viceversa. Se non è così provate a riavviare windows.

Per condividere la connessione a internet poi bisogna installare su ubuntu (ma forse è possibile anche in altro modo, io ho risolto così) il programma Firestarter che vi proporrà un wizard in cui dovrete scegliere il dispositivo che vi permette di collegarvi a internet (nel mio caso wlan0) e sopratutto vi permetterà di selezionare la checkbox "Enable internet connection sharing" dopo aver salvato dovreste poter accedere a internet dal vostro pc dotato di windows.
Se non riuscite provate a controllare dalla finestra di Firestarter che non vi abbia bloccato la richiesta se è così basta cliccare sul tasto destro sull'evento e abilitarsi il proprio ip dall'apposita voce a menu.

4 commenti:

Joril ha detto...

Usare Firestarter e' il metodo piu' semplice per metter su un gateway, si' :)

Fiorentino Sarro ha detto...

Anch'io avevo la necessità di fare questo tipo di configurazione ed ha funzionato perfettamente.
Il computer con Ubuntu mi fa da gateway.
Solo che ora dal Client XP non riesco più a collegarmi alla home del server ubuntu via browser.
Ho provato ad utilizzare sia l'indirizzo IP che quello in localhost.
E' possibile conservare con questa configurazione il collegamento allla home http di apache?

Joril ha detto...

Mmh.. Che indirizzo usi nel browser? Che errore ti da?

edo98 ha detto...

usi un cavo normale o incrociato?